O p e r a    m a t e m a t i c a    d i    F r a n c e s c o    M a u r o l i c o
Introduzione Help Pianta Sommario
Catalogo topografico descrittivo Manoscritti non autografi Erl. 832 (giÓ 909)
<- ->

Erl. 832 (giÓ 909)

ms. in 40, di cc. 405 numerate, comprese le cc. di guardia (le cc. 1-394 corrispondono ad un nucleo più antico, al quale si aggiungono della stessa mano le cc. 395-405); contiene per la parte principale di mano del Praetorius una copia pressoché integrale del corpus degli "Sphaerica" edito dal Maurolico (Messina, 1558) e nel quinterno aggiunto, sempre del Praetorius, una copia dei soli "Sphaerica Maurolyci". Il volume, che si presenta cartonato, proviene dalla Bibl. Universitaria di Altdorf; a tale Bibl. si riferisce, quale antica segnatura, il n. 78 posto sul dorso (cfr. Katalog, cit., pp. 483-484).
c. lr - Frontespizio così come nell'edizione del 1558 (con indicazione del contenuto del ms., senza menzione delle parti introduttive dei singoli opuscoli, quali dediche, prefazioni, ecc.);
cc. lr-4v - Dedicatoria del Maurolico a Giovanni de la Cerda, duca di Medinaceli, Index lucubrationum e dedicatoria a Carlo V (ed. 1558, cc. 1*v-3*r);
cc. 4v-17v - Maurolyci Messanensis mathematici de sphaera sermo (ultimo ad essere indicato nel frontespizio e, come nell'edizione, primo nell'ordine dei testi contenuti; ed. 1558, cc. 3*v-6*v);
cc. 18r-80v - Theodosii Sphaericorum elementorum libri III ex traditione Maurolyci, Messanensis mathematici (ed. 1558, cc. lr-17r);
cc. 80v-251v - Menelai Sphaericorum lib. II [sic] ex traditione eiusdem (si tratta in vero di III libri; ed. 1558, cc. 17r-45r);
cc. 252r-344v - Maurolyci Sphaericorum lib. II (ed. 1558, cc. 45v-60r);
cc. 344v-349v - Demonstratio tabulae beneficae (ed. 1558, cc. 60r-61r);
cc. 349v-354v -Autolyci de Sphaera quae movetur liber (ed. 1558, cc. 61r-62r);
cc. 354r-359r^ - Theodosii De habitationibus ex traditione Maurolyci (ed. 1558, cc. 62r-62v);
cc. 358r-367r - Euclidis Phoenomena [sic] brevissime demonstrata ex traditione Maurolyci (ed. 1558, cc. 63r-64v);
c. 367r - Nota di mano del Praetorius per l'inserimento delle tavole (qui mancanti) `sinus recti', `foecunda' e `benefica', e di quella delle declinazioni e delle ascensioni rette: «Inseratur tabella sinus Recti, Item tabella foecunda et tabella benefica, Item tabella declinationis et ascensionum (in integros gradus)»;
cc. 367v-376v - Demonstratio et praxis trium tabellarum scilicet sinus Recti, Foecundae et Beneficae ad sphaeralia triangula pertinentium (ed. 1558, cc. 65r-66v);
c. 376bis -Foglietto posteriormente aggiunto dal Praetorius con un indice di sua mano dei capitoli del penultimo opuscolo della presente raccolta (sovrasta l'indice l'inscriptio: Compendium Mathematicae Maurolyci); opuscolo pure tratto dall'edizione cit. degli "Sphaerica" (cfr. appresso);
cc. 377r-394v -Compendium mathematicae mira brevita ex clarissimis authoribus (in calce a c. 394v il colophon finale come nell'ediz. a stampa: «Messanae in freto siculo impressit Petrus Spira Mense Augusto 1558»; in questa il Compendium è alle cc. 68v-72r);
cc. 395r-405v - Fascicolo di origine differente dai precedenti, ma sempre di mano del Praetorius e con una copia dei soli "Sphaerica" del Maurolico (cfr. supra, alle cc. 252r-344v), eseguita a Cracovia nel 1570; tale seconda copia è intestata: «Sphaerica Maurolyci anno 1570. Calend. novembris Cracoviae» (occasione prossima per tale copia un viaggio di istruzione compiuto dal Praetorius in Polonia, in compagnia del proprio mecenate Andrea Dudith Sbardellati, come ho già ricordato nella nota 11 del cap. I).

Inizio della pagina
->