Sala Riunioni (Dip. Matematica)

Loss of regularity in hyperbolic Cauchy problems

Relatore: 
F. Fanelli

In this talk we consider linear hyperbolic operators with low regularity
coefficients. It is well-known that regularity assumptions weaker than
Lipschitz on the coefficients entail in general a loss of regularity of
the solution during the time evolution. Then, well-posedness of the
Cauchy problem can be recovered only admitting a loss of a finite number
of derivatives. In addition, a sharp classification is given about the
loss of derivatives which occurs, depending on the modulus of continuity
of the coefficients.

Data Seminario: 
Wednesday, January 17, 2018
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 17:00
Affiliazione: 
Univ. Lyon
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00

Seminario di Logica (SLAP) - On the concreteness of certain categories

Relatore: 
Ivan Di Liberti

Abstract: La categoria K è concreta se esiste un funtore fedele F : K
→ Set. Essere concreta è una proprietà di quelle categorie i cui
oggetti possono essere pensati come insiemi e le cui frecce possono essere
pensate come funzioni. Per anni non ci sono stati esempi naturali di
categorie non concrete. Freyd provò che la categoria omotopica degli spazi
topologici non è concreta. Nel seminario vedremo le idee principali della
dimostrazione sottolineando quelle che permettono la generalizzazione del

Data Seminario: 
Friday, June 30, 2017
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
Masaryk University
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Gruppo fondamentale del link di singolarità

Ogni singolarità (isolata) è omeomorfa al cono sopra il bordo di un suo intorno locale detto link. Una serie di evidenze mostra l’esistenza di una forte connessione tra la topologia del link e la natura algebrica della singolarità. In particolare, una congettura ancora aperta di Kollár afferma che il gruppo fondamentale del link è finito se la singolarità è di tipo klt. Tali singolarità sono di grande rilevanza per il programma dei modelli minimali (MMP).

Data Seminario: 
Thursday, June 15, 2017
Relatore: 
Mirko Mauri
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:30
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Affiliazione: 
LSGNT

L^2-Betti numbers and Riemannian volume

Gromov raised the question whether there is a universal bound for the L^2-Betti numbers of an aspherical manifold by its simplicial volume. A positive answer would yield, in combination with Gromov's main inequality, an upper bound of L^2-Betti numbers of an aspherical manifold by its Riemannian volume provided a lower Ricci curvature bound. While the above conjecture remains open, the implication was shown by Sauer using so-called randomization techniques.

Data Seminario: 
Thursday, June 15, 2017
Relatore: 
Sabine Braun
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 14:00
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Affiliazione: 
Karlsruher Institut für Technologie

SWIP - Set Theory Workshop in Pisa

Relatore: 
Boban Velickovic - Eleftherios Tachtsis - Matteo Viale e Riccardo Camerlo

15:00 - Boban Velickovic (Paris Diderot, Paris 7, France) - Spectra of L (omega_1, omega)-sentences

15:45 - Eleftherios Tachtsis (Aegean University, Greece) - Martin's Axiom and choice principles

16:30 - Break

16:45 - Matteo Viale - (Torino University, Italy) - Useful axioms

17:30 - Riccardo Camerlo - (Politecnico, Torino, Italy) - Wadge hierarchies versus generalized Wadge          

            hierarchies

Per abstracts e ulteriori informazioni, consultare la pagina:

Data Seminario: 
Tuesday, June 13, 2017
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 17:30
Affiliazione: 
(Paris Diderot, Paris 7, France)(Aegean University, Greece)(Torino University, Italy)(Politecnico di Torino, Italy)
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 14:00

The ESA Gaia mission and its contribution to asteroid orbit determination

Relatore: 
Dr. Federica Spoto

The ESA mission Gaia, which is currently surveying the sky from the

Sun-Earth L2 Lagrangian Point, is providing astrometry of stars and

asteroids at few mas. The first Gaia Data Release, which

includes 2 millions of stars with position, parallaxes, and proper

motion and a position catalog of 1.1 billion of stars, has already

shown the strength of this unprecedented power of investigation.

 

The next Gaia data release in April 2018 will contain not only

billions of stars with proper motions and parallaxes, but also the

Data Seminario: 
Thursday, June 15, 2017
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 11:00
Affiliazione: 
Observatoire de la Cote d'Azur
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 10:00

Strutture quasi complesse sulle sfere

Relatore: 
Maurizio Parton

Una varietà complessa è una varietà il cui modello locale è C^n, invece
che R^n. Tra le varietà compatte, l'esempio più semplice è probabilmente
la sfera S^2 vista come spazio proiettivo complesso CP^1. Quali altre
sfere ammmettono una struttura complessa? A tutt'oggi non è chiaro se
esistono strutture complesse su S^6.
In questo seminario descriverò un risultato classico degli anni '50: che
le uniche sfere che *possono* ammettere una struttura complessa sono S^2 e
S^6, in quanto soltanto in queste dimensioni è possibile avere una

Data Seminario: 
Friday, May 26, 2017
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 18:30
Affiliazione: 
Università di Chieti-Pescara
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 17:30

Numerical Analysis Seminar - Tensor Analysis: Spectral Theory and Special Tensors

Relatore: 
Liqun Qi

Abstract:

Data Seminario: 
Monday, June 12, 2017
Aula: 
Sala Riunioni (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 11:00
Affiliazione: 
The Hong Kong Polytechnic University, Department of Applied Mathematics
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 10:00

Pages

Subscribe to Sala Riunioni (Dip. Matematica)