Borse di Studio INdAM

Gli studenti che si iscrivono al Corso di Laurea in Matematica hanno la possibilità, come tutti gli altri studenti dell’Università di Pisa, di fare domanda per aggiudicarsi le borse di studio che ogni anno sono bandite dall’Ateneo e la cui graduatoria è basata su indici di reddito e di merito. 

C’è però una ulteriore e molto importante opportunità per chi si iscrive a Matematica che è rappresentata dalle borse di studio dell’INdAM (Istituto Nazionale di Alta Matematica “Francesco Severi”).

Le borse di studio dell’INdAM sono assegnate attraverso un concorso nazionale (a Pisa si svolge una delle prove) a cui possono partecipare (previo iscrizione gratuita) tutti coloro che nell’anno scolastico del concorso prevedono di conseguire un diploma di maturità di scuola secondaria. Nell’anno accademico 2013-2014 sono state bandite 40 borse di studio ciascuna del valore di 4000 euro, più 2 borse di studio aggiuntive per il corso di laurea in matematica. I vincitori di tali borse non possono cumularle con altre borse di studio ma hanno la possibilità di rinnovare la borsa INdAM per tutta la durata legale del Corso di Laurea (ovvero nel caso di Laurea di primo livello per 3 anni). La condizione per il rinnovo è che siano stati superati tutti gli esami previsti per l'anno di fruizione della borsa e gli anni precedenti, entro il 31 dicembre, con la media di almeno 27/30 (riferita ai crediti), e nessun voto inferiore ai 24/30.

Per informazione più dettagliate, il bando ufficiale, le date di scadenza delle domande e di effettuazione del concorso si rimanda al sito INdAM:  

http://www.altamatematica.it