Borse di studio

• Borsa di studio DSU

Gli studenti possono richiedere una borsa di studio del DSU (Azienda della Regione Toscana per il Diritto allo Studio Universitario) e ottenere l'esonero dalle tasse universitarie o la loro riduzione sulla base del reddito familiare.

La borsa di studio completa comprende vitto e alloggio gratuiti e l'erogazione di un contributo per eventuali spese ulteriori (attività sportive, libri, ecc.).

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla relativa pagina sul sito dell'ateneo e al sito del DSU Toscana.

• Borsa di studio INdAM

C'è una ulteriore e molto importante opportunità per chi si iscrive a Matematica che è rappresentata dalle borse di studio dell'INdAM (Istituto Nazionale di Alta Matematica "Francesco Severi").

Per la Laurea Triennale
Le borse di studio dell'INdAM sono assegnate attraverso un concorso nazionale a cui possono partecipare (previa iscrizione gratuita) tutti coloro che nell'anno scolastico 2020/21 hanno conseguito un diploma di maturità di scuola secondaria. Per l'anno accademico 2021/22 sono state bandite almeno 30 borse di studio ciascuna del valore di 4000 euro. I vincitori di tali borse non possono cumularle con altre borse di studio ma hanno la possibilità di rinnovare la borsa INdAM per tutta la durata legale del Corso di Laurea (ovvero nel caso di Laurea di primo livello per 3 anni). La condizione per il rinnovo è che siano stati superati tutti gli esami previsti per l'anno di fruizione della borsa e gli anni precedenti, entro il 31 dicembre, con la media di almeno 27/30 (riferita ai crediti), e nessun voto inferiore ai 24/30.
Bando per le borse per la Laurea Triennale

Locandina INdAM 2021/2022

Per la Laurea Magistrale
Le borse di studio dell'INdAM sono assegnate attraverso un concorso nazionale a cui possono partecipare (previa iscrizione gratuita) tutti coloro che al 31 marzo 2022 risultano iscritti per la prima volta al primo anno di un Corso di Laurea Magistrale. Per l'anno accademico 2021/22 sono state bandite 13 borse di studio ciascuna del valore di 2500 euro, delle quali 5 (di cui almeno 3 per studentesse) riservate a chi si iscrive al Corso di Laurea Magistrale a Pisa. I vincitori di tali borse non possono cumularle con altre borse di studio ma hanno la possibilità di richiedere un rimborso fino a 1000 euro per spese di viaggio e pernottamento e pasti per missioni fuori sede in Italia e all'Estero per partecipazioni a convegni, incontri scientifici e per motivi di studio e ricerca inerenti allo svolgimento della loro tesi di laurea. Inoltre, ai borsisti potrà essere assegnato un premio finale di massimo 2000 euro sulla base della valutazione della tesi di laurea magistrale, sotto le seguenti condizioni: (1) aver superato tutti gli esami previsti per il primo anno di corso entro il 31 dicembre 2022, con la media di almeno 27/30 (riferita ai crediti) e nessun voto inferiore ai 24/30; (2) aver superato tutti gli esami rimanenti per il conseguimento della laurea magistrale entro il 31 dicembre 2023, con la media di almeno 27/30 (riferita ai crediti) e nessun voto inferiore ai 24/30; (3) aver conseguito il diploma di laurea magistrale entro il 28 febbraio 2024.
Bando per le borse per la Laurea Magistrale

Per informazione più dettagliate, le date di scadenza delle domande e di effettuazione del concorso si rimanda al sito INdAM: http://www.altamatematica.it.