Prova di verifica conoscenze in ingresso

Per iscriversi al Corso di Studi in Matematica non è prevista nessuna prova d'ingresso di selezione, ma è prevista una prova di verifica delle conoscenze in ingresso. La differenza tra le due tipologie di prove è sostanziale: la prima è finalizzata, nei corsi di studi a numero chiuso, a selezionare gli studenti per la copertura dei posti; la seconda tipologia - che riguarda tra gli altri i corsi di studi in matematica - vuole essere uno strumento di auto-valutazione per gli studenti in ingresso all'Università.

La prova di verifica delle conoscenze per chi intende iscriversi a Matematica consiste in un test che consiste in un pacchetto di 25 quesiti. Il tempo assegnato per lo svolgimento del modulo è di 90 minuti. Tutti i quesiti sono a risposta multipla, con 4 alternative, una sola delle quali è corretta. La prova si intende superata se il candidato risponde esattamente ad almeno 14 dei 25 quesiti.

Nel caso di uno studente che voglia iscriversi a Matematica dunque, il mancato raggiungimento della sufficienza alla prova, non preclude l'iscrizione al Corso di Studi, ma può dare degli obblighi formativi da colmare (ad ora gli obblighi formativi sono considerati estinti appena lo studente riesca a superare un compitino, o anche uno scritto intero, dei corsi matematici del primo anno). Vedi anche 

Tali prove sono organizzate a livello nazionale e si possono trovare molte informazioni a riguardo sul sito di Con.Scienze (https://laureescientifiche.cineca.it/public/). 

Per saperene di più:

-  Iscrizione al test in matematica 2014/2015 (sito unipi)

Sillabi e tracce del test (dal sito http://www.testingressoscienze.org/)

Informazioni pratiche relative al  test di matematica.

In caso di non superamento del test: Obblighi formativi aggiuntivi

Obiettivi del test

Anticipo della prova di verifica delle conoscenze a marzo della quinta superiore

La "Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie" e il Piano nazionale Lauree Scientifiche (PLS), promosso dal MIUR con la collaborazione di CINECA (ConScienze), continuando la collaborazione con le scuole per l'orientamento agli studi universitari e per lo sviluppo delle vocazioni scientifiche, organizza nell'ambito del Progetto Lauree Scientifiche una sperimentazione nazionale che mira a sviluppare la consapevolezza degli studenti nella scelta del corso di laurea, nonchè a favorire sempre di più lo sviluppo delle conoscenze e delle competenze utili per i corsi di laurea scientifici anticipando i test durante l'ultimo anno della scuola superiore (tipicamente a marzo). La sperimentazione offre agli studenti la possibilità di partecipare già nell'ultimo anno di scuola a una edizione anticipata della prova di verifica delle conoscenze all'ingresso dei corsi di laurea; il cui superamento sarà riconosciuto valido ai fini dell'iscrizione al Corso di Laurea in Matematica dell'Università di Pisa. 

L'iscrizione alla prova di verifica delle conoscenze è subordinata all'adesione degli Istituti scolastici al Piano Lauree Scientifiche, attraverso il sito di Con.Scienze all'indirizzo: http://testingressoscienzepls.cineca.it/public/verifiche_anticipate.phpsecondo termini definiti annualmente, in genere nel periodo tra febbraio e marzo.

Per l’Università di Pisa, il numero degli allievi da ammettere alla prova è subordinato al limite massimo delle postazioni informatiche disponibili,  ed è  fissato in relazione al numero degli istituti partecipanti.

Per informazioni: Unità Didattica del Dipartimento di Matematica - Via F.Buonarroti, 1 - 56127 - Pisa - Italy - E-mail: segdid@dm.unipi.it