Strategie didattiche per promuovere un atteggiamento positivo verso la matematica e la fisica

Nell'ambito del PLS, questo Corso di Perfezionamento nacque dalla considerazione che per favorire l'aumento delle iscrizioni ai Corsi di Laurea in Matematica e Fisica è necessaria un'adeguata opera di orientamento non solo rivolta agli studenti ma anche ai docenti, che spesso sono i primi a sconsigliare ai propri allievi di iscriversi a Matematica o Fisica, ad esempio perché convinti delle scarse possibilità occupazionali che il conseguimento di tali lauree offra.

D'altra parte, per aumentare il numero dei laureati in Matematica e Fisica non basta aumentare le iscrizioni, ma è necessario anche ridurre il fenomeno dell'abbandono degli studi: per questo occorre realizzare un orientamento formativo e non solo informativo, promuovendo negli studenti della scuola superiore una visione adeguata della Matematica e della Fisica che affronteranno all'Università ed efficaci strategie di studio.

Queste considerazioni hanno suggerito l'organizzazione di questo Corso, finalizzato a:

  • aggiornare sulle applicazioni della ricerca in Matematica e Fisica, sulle figure professionali che ne derivano, sulle effettive prospettive occupazionali dei laureati in Matematica e Fisica;
  • rendere consapevoli gli insegnanti delle problematiche legate ad un atteggiamento negativo verso la Matematica o la Fisica, e delle possibili cause di questo fenomeno;
  • suggerire possibili strategie didattiche per promuovere un atteggiamento positivo verso la Matematica e la Fisica;
  • far conoscere agli insegnanti le problematiche affrontate dal PLS e coinvolgerli direttamente nelle iniziative predisposte a livello locale.

Il Corso, che ha coinvolto 70 docenti, si è sviluppato attraverso lezioni di esperti su temi specifici e laboratori di gruppo per approfondire tali tematiche. Tra queste ricordiamo:

  • L'atteggiamento verso la matematica e la fisica: che cosa è un atteggiamento positivo/negativo, come evolve nel corso dell'esperienza scolastica, come si può modificare.
  • Le diverse strategie di studio per la matematica e la fisica.
  • Le strategie didattiche per la promozione di un atteggiamento positivo: il laboratorio, il problem solving, l'apprendimento cooperativo, le gare di Matematica e Fisica.
  • La comunicazione e la divulgazione in matematica e fisica: i musei, le mostre, i libri, i giornali…
  • I molti mestieri del matematico e del fisico.
  • L'e-learning e le risorse open source.

Il Corso ha previsto anche un tirocinio nel quale i partecipanti hanno messo in atto una delle esperienze pianificate nel laboratorio. Il materiale del Corso, organizzato per permettere una facile consultazione sulle tematiche elencate, è disponibile cliccando sul link seguente: materiale.