Settimana matematica

All’interno del Progetto Nazionale Lauree Scientifiche il Dipartimento di Matematica ed il Corso di Laurea in Matematica organizzano ogni anno, nella prima settimana di febbraio, la Settimana Matematica, appuntamento rivolto a studenti delle ultime classi delle scuole superiori e che sta diventando una tradizione consolidata nel panorama dell’Orientamento Universitario.

 Ogni anno la manifestazione ricorda un grande matematico: un modo per far conoscere a molti studenti anche i personaggi che hanno fatto la storia della matematica.

La manifestazione, che si tiene presso il Dipartimento di Matematica “L.Tonelli” dell’Università di Pisa in Largo PonteCorvo 5, si articola in vari momenti (alcuni collegiali, altri in cui gli studenti sono divisi in gruppi) finalizzati a:

- Far conoscere e presentare il Corso di Laurea ed il Dipartimento di Matematica della nostra Università attraverso incontri e dibattiti sia con docenti del Corso di Laurea che con studenti.

- Presentare le possibilità lavorative che la Laurea in Matematica offre (spesso sottovalutate dai ragazzi delle Scuole Superiori) attraverso conferenze tematiche ogni anno differenti che evidenzino anche i molti collegamenti della matematica con altre discipline. Si è parlato per esempio della matematica che sta dietro ai motori di ricerca (tema di grande attualità vista il recentissimo avvio di un progetto privato di concorrenza al motore di ricerca americano Google), di matematica e finanza, di matematica e musica.  

-  Coinvolgere gli studenti in attività matematiche significative e nello stesso tempo stimolanti, partendo da argomenti di una certa attualità per mostrare quali possono essere i contributi di un approccio matematico a tali argomenti. Agli studenti che partecipano ogni anno è data la possibilità di scegliere tra 7 possibili percorsi che vanno dalla probabilità applicata a temi di interesse, ai giochi, a questioni elettorali (problemi di grande attualità come la definizione di un sistema elettorale democratico).

L’iniziativa ogni anno riscuote un enorme successo, testimoniato dalla sempre crescente quantità di richieste di partecipazione che superano ormai le 200 richieste (di cui per problemi logistici è possibile confermare per 140 ragazzi) e dal coinvolgimento di sempre più scuole (con il coinvolgimento anche di scuole oltre regione). La Settimana dunque rappresenta anche un eccezionale occasione per prendere contatti con scuole nuove che raramente sono state coinvolte da collaborazioni con l'Università (nello spirito e nelle finalità del Piano Nazionale Lauree Scientifiche).