Aula Magna (Dip. Matematica)

Un punto di vista dinamico sull'omologia di Floer dei nodi

Relatore: 
Paolo Ghiggini

L'omologia di Floer dei nodi è un invariante di nodi molto potente introdotto da Ozsvath e Szabo circa quindici anni fa tramite costruzioni di geometria simplettica. Dopo aver ricordato le sue proprietà di base, descriverò come, nel caso di un nodo fibrato, si possa reinterpretare come un "conto" di punti periodici della monodromia.

Data Seminario: 
Tuesday, April 24, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
CNRS Université de Nantes
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Cohomological and metric aspects in non-Kähler geometry

Relatore: 
Daniele Angella

Kähler geometry provides analytic techniques to extend results from the algebraic to the transcendental setting. Non-Kähler geometry is then the attempt to perform a separate analysis of the complex and symplectic contributions. The very ultimate aim is a tentative classification of compact complex manifolds, by means of cohomological invariants and canonical Hermitian metrics.

Data Seminario: 
Wednesday, March 28, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
Università di Firenze
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Condizioni di stabilita' di Bridgeland e applicazioni

Relatore: 
Emanuele Macrì

Una delle idee principali nella teoria delle categorie derivate, dovuta a Bondal e Orlov negli anni Novanta, e' che la categoria derivata dei fasci coerenti su una varieta' proiettiva liscia dovrebbe contenere informazioni molto interessanti sulla geometria della varieta' stessa, ad esempio, sulle proprieta' birazionali.

Data Seminario: 
Tuesday, March 27, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
Northeastern University
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Classi di coniugio in gruppi algebrici riduttivi

Relatore: 
Giovanna Carnovale

I gruppi algebrici riduttivi sono una famiglia di gruppi che comprende molti esempi importanti di simmetrie: il gruppo generale lineare, il gruppo speciale lineare, il gruppo simplettico, il gruppo ortogonale speciale. La teoria delle rappresentazioni dei gruppi riduttivi e di molte strutture algebriche ad essi associate e' strettamente connessa alla struttura ed alla geometria delle loro classi di coniugio.

Data Seminario: 
Friday, March 23, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
Università di Padova
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Variations on a theme of Ribet

Relatore: 
Tamás Szamuely

A classical result of Ken Ribet states that an abelian variety defined over the maximal cyclotomic extension of a number field has only finitely many torsion points. In joint work with Damian Rössler we have proven a  finiteness theorem for the cohomology of algebraic varieties defined over fields of the above type which is a broad generalization of Ribet's theorem. We have also made some conjectures concerning possible generalizations involving algebraic cycles, and investigated analogues in positive characteristic.

Data Seminario: 
Tuesday, March 20, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:00
Affiliazione: 
Rényi Institute of Mathematics (Budapest)
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 15:00

Modelli matematici della visione e applicazioni al trattamento di immagini

Tipo Seminario: 
Relatore: 
Edoardo Provenzi

In questo seminario presenterò alcuni modelli della visione a colori e la loro implementazione nell'ambito del trattamento di immagini digitali. Comincerò con una formulazione variazionale in ambito discreto, seguita da un modello di statistica delle immagini naturali, per terminare con l'analisi di una descrizione dello spazio dei colori percepiti che utilizza strumenti di geometria differenziale e di analisi armonica.

 

Data Seminario: 
Wednesday, May 9, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 18:00
Affiliazione: 
Università di Bordeaux
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 17:00

Kähler o non-Kähler, questo è il problema

Relatore: 
Nicoletta Tardini

Abstract: Le varietà Kähleriane, introdotte negli anni ’30, rappresentano una classe speciale di varietà differenziabili poiché possiedono una struttura complessa, una struttura metrica e una struttura simplettica che sono compatibili tra loro. Esempi di tali varietà sono le varietà algebriche proiettive. La presenza di quelle tre strutture geometriche su una varietà Kähleriana comporta una serie di risultati molto forti, da cui seguono ostruzioni anche a livello topologico.

Data Seminario: 
Friday, March 9, 2018
Aula: 
Aula Magna (Dip. Matematica)
Ora Fine: 
Saturday, January 1, 0000 - 18:00
Affiliazione: 
Università degli studi di Parma
Ora Inizio: 
Saturday, January 1, 0000 - 16:30

Pages

Subscribe to Aula Magna (Dip. Matematica)